Mi presento in questo video 

 

Titoli e formazione Yoga

Claudia Castiglione si è diplomata con la Sivananda Yoga Vedanta Forrest Accademy e ha approfondito la sua formazione con la Federazione Italiana di Yoga e L’Associazione Solo Yoga.

La curiosità e il desiderio sincero di migliorarsi ed apprendere tecniche nuove l’hanno spinta (e la spingono) a partecipare a numerosi seminari con Maestri e docenti di fama nazionale ed internazionale. Dopo 30 anni di pratica quotidiana continua a riscoprirsi e a portare alla luce nuove abilità per avvicinare e supportare meglio le anime che incontra.

Claudia guida con gioia corsi di hatha yoga e meditazione ad adulti, bambini (dai 3 anni), donne in gravidanza, neomamme e disabili.

È inoltre massaggiatrice infantile di formazione A.I.M.I. e del tocco QUAQUOY, tecnica della tradizione sciamanica andina.

Maestri di riferimento

Amma – Mata Amritanandamayi
Swami Sivananda
YogiraJ Satgurunath Siddhanath

Haideoi Sharaman e David Simurgh

Nome spirituale: Prajna

Lo Yoga è il più grande dono dell’India al mondo.

(Shri T. Krishnamacharya)

Il percorso all’insegnamento Yoga

Claudia inizia a frequentare regolarmente un corso di yoga all’età di 14 anni quando ancora praticava atletica a livello agonistico (specialità 400 hs).

Dopo la laurea in economia si premia con un viaggio in India che modifica radicalmente le priorità della sua vita. Da allora è sempre alla ricerca della “Vitavera” e si reca periodicamente nel magnifico Sud del mondo per condividere esperienze di missione.

Collabora con ASSEFA Italia ONG, AIFO, PAGIASSI VIP Genova ONLUS e ANFFAS.

Dal 2004 è clown di corsia.

Nel 2009 si è licenziata dal ruolo di contabile nella pubblica amministrazione per dedicarsi esclusivamente all’insegnamento dello yoga e alla pratica costante di questa multiforme disciplina.

Nel 2011 ha dato alla luce, con parto naturale, Leone che l’ha aiutata a comprendere maggiormente le necessità delle neo-mamme e ad interpretare con più profondità la propria figura di Doula.

Nel 2013 ha inaugurato il Centro Yoga l’Albero della Gioia perché crede fermamente nelle potenzialità dello yoga e in uno stile di vita spiritualmente equo e sostenibile..

Nel 2019 inizia a frequentare l’antica scuola spirituale Eish Shaok per continuare a scendere in profondità, osservando le qualità e i talenti del suo mondo interiore e farle fiorire nel meraviglioso ingranaggio dell’Esistenza.